venerdì 18 marzo 2016

LORENZO IL MAGNIFICO, quello di Frattamaggiore.


Ma Insigne conosce Lorenzo il Magnifico? Di sicuro conosce il calcio, e come disse Sacchi: Insigne è il calcio, forse qualcosa di più. Lorenzo il Magnifico è nato a Firenze nel 1449  ed è figlio di Piero dei Medici e di Lucrezia Tornabuoni. Si interessò nel primi anni delle banche Medicee. Girò molto la nazione. Roma, Napoli, Gaeta, Milano, Venezia.









Insigne nasce a Frattamaggiore in confronto di Lorenzo ha girato il mondo, sempre per lavoro. Spagna, Francia, Inghilterra. Quando si è sposato, con Jenny, bella donna che dal vivo è ancora meglio, è andato ad abitare a Frattaminore , paese in cui sono nato.
E' stata una scelta giusta. Nei primi tempi il Lorenzo si nascondeva nei negozi dove doveva comprare un vestito per non essere assalito dai fans. E' questa è stata una scelta del momento,non un errore. I fans si sono calmati e lui vive  la sua vita libero dai pensieri e sta nella  quotidianità. Quelli che frequenti sono la tua gente.Siamo contenti che non si nasconde più e cammini  per la città libero. Lo puoi trovare in un bar, in un ristorante o in chiesa, e magari in campo di calcetto amatoriale.Non lo dite a DELA . Se fosse andato alla ROMA due milioni d'ingaggio l'avrebbe preso di sicuro, e subito!. Ma il Presidente è fatto così. Il bilancio, docet!

Lorenzo si sposo con Clarice Orsini che non teneva in grande considerazione, lo fece  solo per avere più potere.
 Lorenzo era amante della vita, mentre 

Clarice era di educazione rigida e 

austera, profondamente religiosa e 

poco edotta di letteratura e cultura umanistica. Il Magnifico si diede 

da fare. Donne e donne e festini, non sappiamo se hard.

Il culmine fu la congiura dei Pazzi. Giuliano fu ucciso e Lorenzo si salvò perché rifugiatosi in sacrestia . Da allora fu 

un epurazione totale. Lorenzo, il magnifico, mori all'età di 43 

anni per un ulcera mal curata. Anche allora la sanità non 

funzionava

Il nostro Lorenzo invece è vivo vegeto e scattante. Speriamo solo che ci porti lo scudetto

Adios compagnero. Hasta la vista sempre!

per imparare la storia leggete compra Donne-Cortigiane-e-Regine-
 

oggi ore 13. 45    2016 Castello di Trulazzo






Nessun commento:

Posta un commento

i vostri commenti e opinioni